Go to content
Ultimo aggiornamento: 27 Dicembre 2011

Scelti per voi

Questa sezione raccoglie le recensioni della Redazione di Dialogo sui Farmaci su quanto sia utile e disponibile gratuitamente sul web.
I criteri di scelta prediligono i documenti o i portali destinati agli operatori sanitari con finalità di aggiornamento e/o ricerca. Sono essenzialmente fonti che forniscono dati, approfondimenti o funzioni - a nostro giudizio - autorevoli e affidabili.


Testing treatment

La seconda edizione del libro “Testing treatment”, si ispira alla domanda: “Come si può garantire che la ricerca soddisfi al meglio le esigenze dei pazienti?”. Il testo si rivolge ad un ampio pubblico di lettori, che include operatori sanitari, ricercatori, ma anche pazienti/cittadini, andando ad evidenziare quali devono essere le logiche che sottendono ad una ricerca fondata su solide basi, corretta e in grado di rispondere  in maniera rigorosa alle domande che contano per i pazienti.
leggi il testo

segui il post su facebook

Dichiarazione di San Paolo sull'accesso ai medicinali e altri prodotti farmaceutici

In occasione del Global Fund Partnership Forum, 30 Parlamentari di 24 Paesi  si sono riuniti a San Paolo (Brasile) per manifestare il loro impegno a  rendere possibile l’accesso universale ai farmaci e altri prodotti farmaceutici essenziali. Nella Dichiarazione che ne è scaturita ricordano innanzitutto che l’accesso ai medicinali è un elemento fondamentale del diritto umano alla salute e così è stato riconosciuto dagli Stati Membri dalle Nazioni Unite.
Leggi il documento 

WolframAlpha

WolframAlpha® è un motore di ricerca che funziona avvalendosi di un enorme riserva di conoscenze specialistiche per calcolare la risposta ai quesiti posti.
Come funziona: introdurre quello che si vuole calcolare, in inglese, nella finestra apposita che si trova nella homepage del sito e il motore procederà a fare il calcolo richiesto. A volte possono esistere varie interpretazioni al quesito posto. Se è cosi, il motore offre la possibilità di scegliere quella preferita attraverso un browser. In caso siano necessarie ulteriori informazioni per fare il calcolo desiderato, il motore richiede degli approfondimenti. 
Vai al portale

Motore di ricerca Quertle®

Quertle® è un motore di ricerca di letteratura e informazione in campo biomedico utilizzato da ricercatori in più di 150 Paesi. Utilizzando una metodologia linguistica, Quertle® costruisce un indice semantico con oltre 200 milioni di relazioni e fornisce i risultati più pertinenti rispetto alla parola chiave inserita. Alcuni esempi di “relazione” comprendono triplette Soggetto-Verbo-Oggetto e l’indipendenza nell’ordine dei rapporti. È possibile affinare la ricerca scegliendo dei concetti chiave (diagnosi, trattamento etc.) oppure applicando dei filtri. In una sezione separata viene presentata anche la ricerca per parola chiave.
Vai al portale

Comprendere e rispondere alla promozione farmaceutica

È riconosciuta l’influenza che l’industria farmaceutica esercita attraverso le strategie promozionali, sulla prescrizione e sulla dispensazione dei farmaci. Questa influenza può comportare scelte terapeutiche inadeguate, addirittura in detrimento della salute del paziente. Malgrado questo, i programmi formativi per medici e farmacisti su come valutare le strategie promozionali e come comprendere la loro influenza sulle scelte terapeutiche sono particolarmente carenti. Per questo motivo nel 2005 fu avviato un progetto di collaborazione tra l’OMS e Health Action International (HAI) allo scopo di conoscere le iniziative di formazione su questo argomento. L’obiettivo del progetto è quello di valutare l’effetto della promozione farmaceutica sull’uso razionale dei farmaci. La pubblicazione fornisce uno strumento per i formatori, per affrontare con maggiore consapevolezza le attività promozionali alle quali medici e farmacisti saranno esposti e per analizzare l’informazione che riceveranno, per fare scelte consapevoli nell’interesse dei pazienti. 
leggi la pubblicazione

XIII Relazione sull’attività del “Canale Verde”

Dati relativi all’anno 2009. “Canale Verde” è un Programma della Regione Veneto di consulenza prevaccinale e sorveglianza degli eventi avversi avviato nel 1992 dal Servizio Igiene Pubblica dell’ULSS 20 di Verona e dall’Istituto di Immunologia e Malattie Infettive dell’Università di Verona. Annualmente l’Istituto di Immunologia redige una relazione sull’attività svolta; l’ultima, pubblicata a maggio 2010, riporta i dati sulle consulenze pre- e post- vaccinali e sulle schede di segnalazione degli eventi avversi a vaccini (EAV) dell’anno 2009.
Segnalazioni di EAV. Nel 2009 il tasso di eventi avversi segnalati è stato di 1,7/10.000 dosi di vaccino somministrate (nel 2008 era pari a 1,5). Per quanto riguarda il tipo di vaccino somministrato, emerge la maggiore frequenza di segnalazione di EAV da vaccino H1N1 (22%), esito di una particolare  sensibilizzazione alla notifica operata su base nazionale e regionale. Le EAV più frequenti sono state reazioni locali, febbre, cefalea e orticaria. Nel 2009 sono state segnalate 34 manifestazioni gravi (di cui 24 correlabili alla somministrazione del vaccino). Il tasso di eventi gravi correlabili, in linea con la media degli anni precedenti, è stato pari a 0,13/10.000 dosi somministrate. Le  convulsioni febbrili sono state l’evento avverso grave più frequente, seguite da piastrinopenia, vasculite e convulsioni afebbrili.
Consulenze pre e post vaccinali. Nel 2009 sono state effettuate 145 consulenze. Il 51,7% delle richieste erano relative all’idoneità alla prosecuzione delle vaccinazioni in presenza di un pregresso evento avverso, il 45,5% riguardava l’accertamento preventivo di controindicazioni generali o specifiche alla somministrazione di 1 o più vaccini mentre il restante 2,8% era relativo all’indicazione sulla schedula vaccinale da applicare in casi particolari. Nell’80% dei casi le richieste si riferivano a soggetti di età inferiore ai 13 anni.
leggi le relazioni

MONITORAGGIO CARDIOVASCOLARE INTENSIVO DOPO LA PRIMA DOSE DI FINGOLIMOD

24 Gennaio 2012

In seguito a segnalazioni di problemi cardiaci nei pazienti affetti da sclerosi multipla recidivante-remittente che assumono fingolimod (Gilenya®), l'EMA raccomanda di aumentare il livello di monitoraggio cardiovascolare (ECG, pressione arteriosa, frequenza cardiaca) subito dopo la somministrazione della prima dose del farmaco (capsula da 0,5 mg).
scarica il comunicato EMA

 

Lista di trasparenza

16 Gennaio 2012

E' disponibile l'aggiornamento del 16 gennaio 2012 della Lista di trasparenza con i prezzi di vendita al pubblico e la loro differenza con i prezzi di riferimento. Dei 4.567 farmaci generici compresi nella lista il 48% ha un prezzo al pubblico superiore a quello di riferimento, la differenza è a carico del paziente.

vai alla sezione

RITIRO DAL MERCATO DI NOPRON SCIROPPO PEDIATRICO

02 Gennaio 2012

Da oggi 2 gennaio 2012, sarà ritirato dal commercio il Nopron sciroppo pediatrico (15 mg/5 ml 150 ml) a causa della sospensione delle autorizzazioni alla produzione, da parte dell’Agenzia regolatoria francese, nei confronti delle aziende e officine produttrici (Laboratoires Genopharm e Alkopharm Blois), per gravi deviazioni dalle Norme di Buona Fabbricazione.
scarica il Comunicato AIFA

ORDINANZA IN MATERIA DI PROTESI MAMMARIE

31 Dicembre 2011

Il Ministero della Salute impone alle strutture ospedaliere e ambulatoriali pubbliche e private accreditate o autorizzate di redigere, entro il 15 gennaio 2012, un elenco nominativo di tutti i casi relativi ad impianti mammari con gel di silicone prodotti dalla ditta Poly Implant Prothese, effettuati dal 1 gennaio 2001 al 31 dicembre 2011.
Ordinanza 29 dicembre 2011 in G.U. n. 304 del 31.12.2011

Aliskiren: Dear Doctor Letter

29 Dicembre 2011

Per un aumentato rischio di eventi cardiovascolari o a carico renale, aliskiren non deve essere utilizzato con ACE-inibitori o bloccanti del recettore dell'angiotensina in pazienti diabetici.
scarica la DDL
visita l'archivio delle DDL